Menu Close Menu

Adorazioni Eucaristiche

ostensorio

L’adorazione eucaristica è necessaria per vivere a pieno l’Eucarestia nella Messa perché stare in silenzio prolungato davanti al Signore presente nel suo Sacramento, è una delle esperienze più autentiche del nostro essere Chiesa, che si accompagna in modo complementare con quella di celebrare l’Eucaristia, ascoltando la Parola di Dio, cantando, accostandosi insieme alla mensa del Pane di vita.

Comunione e contemplazione non si possono separare, si comunica davvero con Gesù come si fa con un’altra persona: Devo conoscerla, saper stare in silenzio vicino a lei, ascoltarla, guardarla con amore. Il vero amore e la vera amicizia vivono sempre di questa reciprocità di sguardi, di silenzi intensi, eloquenti, pieni di rispetto e di venerazione, così che l’incontro sia vissuto profondamente, in modo personale e non superficiale.

Quindi se manca questa dimensione che ritroviamo nell’adorazione Eucaristica, anche la stessa comunione sacramentale può diventare, da parte nostra, un gesto superficiale. Invece, nella vera comunione, preparata dal colloquio della preghiera e della vita, noi possiamo dire al Signore parole di confidenza. Benedetto XVI



Adorazioni Eucaristiche Parrocchia di Candida (AV)

Il primo giovedì del mese dopo la Santa Messa delle ore 18:00 
Il terzo giovedì del mese dopo la Santa Messa delle ore 18:00